giovedì 2 luglio 2015

Addio alle armi

Informo i lettori che questo blog non verrà Più riaggiornato. Tutte le mie scelte politiche sono mosse dalla teoria filosofica anarco-primitivista che rifiuta le sovrastrutture e fa'coincidere una società non con lo stato (ente astratto) bensí coi naturali concetti di " blut una boden", teorizzati da Walter Darré.  Da questa visione del mondo fortemente legata alla natura ne deriva anche una mia radicale avversione al femminismo ed all' emancipazione femminile esasperata causata dal post- moderno.
Di conseguenza, essendomi innamorata, ho scelto di cessare tutte le attività che alienano la donna dal suo ruolo naturale. Provvedere alla cura dell'uomo e alla buona amministrazione dell' Oikos (famiglia tradizionale che reggeva la polis greca), concetto squisitamente classico e, dal mio punto di vista, anarchico, è la cosa migliore da fare in quest'era dominata dall'egoismo e dalla licenziosità. Come afferma Léon degrelle in Militia, nella sezione dedicata all'obbedienza,  la quotidiana dedizione della donna verso al proprio nido domestico è ciò che maggiormente la copre d'onore.

Ho detto addio alle armi che tanto amo, per ritrovare cose più consoni alla mia predisposizione biologica.  Ho deciso di rifiutare il master in  pubblica sicurezza alla cattolica , ho disdetto la mia iscrizione presso l'esercito svizzero, ho chiuso con le indagini e le operazioni sotto copertura, ho detto addio alla mia passione per il terrorismo e grazie alle ultime esperienze lavorative presso al governo italiano ho capito che conquistare il cuore di un uomo è molto meglio che qualsiasi altra conquista politica.

Così, da anarchica rivoluzionaria, che tra provocazioni e collaborazioni con le forze dell'ordine si è portata a casa qualche denuncia ma che si è resa utile per fermare mafiosi e veri criminali, scompaiono dal mondo della " guerra politica" e della contro-informazione.

Amando la scrittura continuerò a scrivere, trattando però di argomenti più consoni alla mia natura femminile, che per troppo tempo ho soffocato.

passo e chiudo,ringraziando tutte le persone che hanno reso possibile questa mia esperienza nel mondo della " politica nascosta".


Grazie di cuore a

Mio papà

La bella signora figlia d' un partigiano di destra

Il bel mercenario

L illusionista



Loggia degli Alam

Il dandy esperto in intelligence con la casa sul lago di Iseo

L' illuminato pentito

Vice commissario di *** che è più anarchico e satanico di me

E grazie a tutti gli amici della Lega Nord e dei Ticinesi <3


Nessun commento:

Posta un commento